Le Meduse di Daniela Forti

Le meduse sono creature marine antichissime, che popolano i mari in balìa dalle correnti,
suscitando al contempo ammirazione per la loro bellezza
e terrore a causa dei tentacoli urticanti.

Attraverso il vetro, le cui molecole hanno una struttura molto simile a quella dell’acqua,
le sculture luminose di Daniela Forti reinterpretano il fascino di questi straordinari celenterati.
La varietà di forme e dimensioni, le cromie brillanti, la sensuale voluttà delle meduse
si riflettono nelle opere dell’artista toscana,
realizzate attraverso un uso originale e personale della tecnica della vetro fusione,
frutto di anni di ricerca e sperimentazione.

Utilizza infatti per le sue creazioni particolari stampi a forma di grata o reticolo
attraverso cui il vetro allo stato fuso cola.
L’abilità e l’esperienza dell’artista permettono di interrompere il processo di fusione al momento adatto,
in modo da cristallizzare l’effetto delle colate e delle gocce prima che il vetro si depositi.

Vai alla scheda Artista